Trucco

MICROBLADING

 

E’ un innovazione nel campo della bellezza, consiste nella procedura di un micro tatuaggio manuale delle sopracciglia, eseguito dalle mani di un esperto. La tecnica dipende esclusivamente dalla capacità dell’operatore e il risultato dalla sua sicurezza e esperienza manuale maturata in molte ore di lavoro. IL MICROBLADING consiste nell’applicazione intraepidermica di un pigmento vegetale. Si eseguono piccole incisioni simili al pelo naturale, seguendo la curvatura e la lunghezza del pelo, incrociando e accompagnando il vero pelo della donna; si utilizza un pennino, la cui lama è costituita da piccoli micro aghi uniti tra loro, molto sottili. Dopo il primo trattamento rimane sottocute circa il 50% del colore, ragion per cui si esegue una seconda seduta a distanza di un mese circa, serve ad ottenere un risultato più omogeneo e preciso. A distanza di 8/12 mesi, a seconda del tipo di pelle e di vita condotta dalla persona (esposizione al sole, piscina, sauna, peeling) si esegue un richiamo. La pelle si esfoglia naturalmente e di conseguenza il colore si attenua. Ciò dipende anche dal tipo di metabolismo. IL MICROBLADING è in definitiva, una tecnica migliorativa con le seguenti caratteristiche:

-          Processo indolore

-          Effetti collaterali minimi. La lama arriva al derma, generando un piccolo rossore che scompare rapidamente; non c’è gonfiore ed è bassa la probabilità di formazione di cicatrici

-          Periodo di guarigione veloce

-          Sicurezza. L’intrusione è difficile perché la lama danneggia solo lo strato superiore della pelle

-          Effetto delle sopracciglia naturale

-          L’ombra del pigmento non cambia nel tempo, ma si attenua in modo uniforme

EYELINER SEMIPERMANENTE

 

 

L’eyeliner è uno dei cosmetici indispensabili nel beauty case di ogni donna. Ha una duplice funzione: completa il trucco degli occhi se abbinato a matita, ombretto e mascara; usato da solo, invece, crea un effetto deciso e pulito. Eyeliner grafico o superiore esterno: il classico eyeliner al di sopra delle ciglia, la cui forma può anche otticamente modificare quella dell’occhio. Il trucco infracigliare (addensamento cigliare) consente di disegnare la linea dell’occhio in modo estremamente sottile, definizione con la sfumatura integrando il pigmento tra ogni ciglia. Questa tecnica conferisce profondità allo sguardo, senza dare l’impressione di aver utilizzato il classico eyeliner. Rende gli occhi più evidenti e, a seconda dell’applicazione, più grandi o allungati.

EYELINER SEMIPERMANENTE INFRACIGLIARE

 

E’ un trattamento estetico che enfatizza le tue ciglia facendole sembrare più folte, con un effetto “sguardo intenso” del tutto naturale, come se non fossi truccata. L’eyeliner occhi è un tipo di trucco semipermanente adatto a tutte, che dona uno sguardo naturalmente definito in una sola seduta. E’ un trattamento estetico richiesto da molte donne:

  • Chi ha occhi particolarmente infossati e non riesce a tracciare la linea dell’eyeliner sopra le palpebre
  • Donne con ciglia molto chiare e/o rade
  • Portatori di lenti a contatto soggetti ad irritazioni oculari
  • Donne allergiche alle sostanze contenute nei prodotti per il make-up
  • Chi desidera definire e dare profondità al proprio sguardo senza dover ricorrere al make-up ogni mattina, risparmiando tempo e fatica.

SEMIPERMANENTE LABBRA

Vorreste labbra carnose, gonfie e sensuali, ma la natura vi ha dato labbra sottili e fini: cosa si può fare per ingrossare le labbra in modo naturale? Scopriamolo insieme.


TRUCCO SEMIPERMANENTE LABBRA.

Il contorno labbra e sfumatura è un fattore importante per farle sembrare belle e seducenti e definirlo alla perfezione è il sogno di tutte le donne che vogliono essere attraenti e affascinanti. Un contorno labbra dall’effetto naturale permette di sottolineare o correggere una forma irregolare delle labbra, ma consente anche di poter applicare un make-up più accentuato quando occorre. L’aspetto della bocca appare più pieno e rende il contorno più definito! Realizzare un trucco semipermanente sulle labbra consiste nel “tatuare” in modo semipermanente il contorno oppure la completa superficie delle labbra. Questa tipologia di intervento estetico è appropriato quando si hanno delle labbra sottili, piccole o dalla forma non conforme.
TECNICA RIEMPIMENTO

questa tecnica anche definita effetto rossetto o gloss va a riempire l’intera mucosa lasciando degli spazi volutamente più chiari al centro, per creare un effetto volume maggiore. Questa tecnica viene preferita anche da chi ha una mucosa molto chiara e ne vuole cambiare l’intensità cromatica. Devi tener presente che il trucco semipermanente delle labbra non è un rossetto. Il colore non è sopra la pelle, ma dentro la pelle, quindi sarà sempre una colorazione molto trasparente. Se ben eseguito, l’effetto sarà quello di un lucidalabbra colorato. L’obiettivo è sempre quello di migliorare il tuo look in modo naturale, evidenziando i punti di forza e correggere quelli di debolezza. A chi non piacerebbe avere labbra da capogiro? Sappiamo bene quanto le labbra siano un elemento che conferisce sensualità allo sguardo di una donna: ecco perché tutte vogliono il tatuaggio labbra. Sicuramente oggi c’è molta attenzione alla cura della persona, e si tende a ricorrere a trattamenti estetici che contribuiscono a far salire l’autostima di donne e uomini. Tra i trattamenti più gettonati troviamo anche il tatuaggio labbra.

COS’E’ E PERCHE’ SI ESEGUE

Il trucco permanente labbra è una tecnica di dermopigmentazione nata in America e che sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Si esegue per definire il contorno labbra, correggere eventuali imperfezioni, conferire armonia ed equilibrio a labbra naturali, donare un effetto volumizzante, coprire cicatrici e macchie, o perché fa tendenza. Il tatuaggio labbra come avrai capito, non ha soltanto una valenza estetica, ma serve anche per correggere alcuni difetti e per questo motivo è importante capire quale tecnica scegliere.

 

LE 3 TECNICHE PER TATUARE LE LABBRA

Restituiscono risultati diversi a seconda della tecnica che si sceglie:

  • TATUAGGIO CONTORNO LABBRA.

Questo tipo di tatuaggio serve per definire il contorno labbra. Alle donne che non possono fare a meno di uscire di casa senza aver passato prima la matita, ecco che questo trattamento può essere la miglior soluzione! In questo caso c’è bisogni di molta precisione, cura e pazienza, perché il contorno labbra è molto importante che renda a dovere.

Il trucco permanente labbra si effettua con il dermografo, si può decidere di realizzarlo fino a due toni più scuro di quello delle proprie labbra. Molte star tra le quali Madonna, Megan Fox, Angelina Jolie e molte altre hanno scelto proprio il contorno labbra per avere labbra perfette da mattina a sera! L’operatore in questo caso andrà ad inserire sottili strati su strati di colore nella zona trattata.

  • TECNICA SFUMATURA PER EFFETTO RIMPLPANTE.

E’ indicato scegliere il tatuaggio labbra effetto sfumato se si vuole dare un effetto rimpolpante e volumizzante alle labbra, perché in questo caso il tratto eseguito con dermografo sarà fatto oltre il contorno naturale delle labbra e andrà poi sfumato verso il contorno naturale. In questo modo l’effetto sarà da urlo, le labbra sembreranno più piene e la cliente che aveva labbra sottilissime, avrà labbra completamente rinnovate! La sfumatura non deve far percepire la diversità di colore tra la rima e la mucosa. Chi ha bisogno di effettuare correzioni di asimmetrie del labbro, può optare per questa soluzione.

  • RIEMPIMENTO GLAM EFFETTO ROSSETTO.

Questa tecnica di riempimento labbra va a lavorare proprio sulla mucosa per creare un ulteriore effetto volume. Si tratta della tecnica Effetto Rossetto, e si esegue lasciando delle parti più chiare verso l’interno del labbro, per dare l’idea di conferire più volume. Il tatuaggio labbra effettuato con la tecnica del riempimento viene scelta molto anche da chi ha un colore molto chiaro delle labbra e vuole accentuarlo e dare più intensità. Insomma ce né per tutti i gusti.

 

QUANTO DURA IL TRUCCO PERMANENTE?

Il termine “permanente” indica un periodo variabile tra i sei e i diciotto mesi, secondo il tipo di pelle, della tecnica applicata, della zona trattata e del pigmento impiegato. Per un risultato sempre perfetto, visibile e duraturo, si consiglia di sottoporsi a un trattamento di ritocco circa dodici mesi dopo la prima seduta. Il trucco si realizza in due o tre sedute precedute da una consulenza conoscitiva personale, scegliendo colori e forma adatte in base alle proprie esigenze.

 

IL TRUCCO PERMANENTE E’ SICURO?

I pigmenti utilizzati, sono rigorosamente sterili e monouso, sono dermocompatibili, cioè testati biologicamente, atossici, anallergici e molto tollerabili.

 

IL TRATTAMENTO PROVOCA DOLORE?

Una delle domande più frequenti è: il trucco permanente è doloroso? Il dolore è un fattore assolutamente soggettivo e individuale. L’esperienza ci consente però di dire che l’impiego di prodotti e attrezzature all’avanguardia e personale qualificato, riduce notevolmente questa sensazione.

 

A CHI RIVOLGERSI PER UN TRATTAMENTO?

Il trucco permanente non è in trattamento che può essere realizzato da chiunque. Affidatevi sempre a Operatori qualificati che garantiscono la massima professionalità e sicurezza, in un ambiente che segue tutte le norme di pulizia e massima igiene.

Le foto che vedete pubblicate sono lavori reali eseguiti dalla nostra professionista.